Come formulare e creare l’emulsione perfetta!

Quando ho iniziato a spignattare avevo un certo timore reverenziale nei confronti delle creme. Mi sembrava difficile formularle e metterle in pratica, perciò seguivo ricette che trovavo in giro, facendo qualche sostituzione perché molti ingredienti mi mancavano…  questi esperimenti non riuscivano molto bene! Poi ho iniziato a studiare, a capire la teoria che sta dietro un’emulsione. Ho messo insieme le spiegazioni trovate su diversi blog e siti, e poi ho sperimentato molto. Mi sembrava giusto, a questo punto, condividere con voi ciò che ho imparato, come si formula una crema e come si fa in pratica.

Un’emulsione è costituita da una parte acquosa (fase A) e una grassa (fase B), “tenute insieme” da sostanze che legano entrambe, gli emulsionanti. Ci concentreremo sugli emulsionanti a caldo, cioè quelli che funzionano scaldando le due fasi.  Infine, nelle creme aggiungiamo la fase C, cioè tutti gli ingredienti sensibili al calore. Vediamo passo per passo come fare per formulare un’emulsione:

1. Decidere il tipo di crema
Prima di tutto dobbiamo capire che tipo di crema vogliamo fare, se per il viso o per il corpo, e poi decidere la percentuale di grassi da inserire. Indicativamente, per le creme viso:

3-4% sono considerate “oil free”, o “sieri”
5-8% sono considerate molto leggere, adatte a pelli grasse
9-12% sono considerate medie, per pelle normale/mista
13-16% sono considerate creme nutrienti, per pelli secche.

Per le creme corpo si utilizzano percentuali di grassi maggiori:
10-15% per creme leggere e facilmente assorbibili
16-20% per creme mediamente nutrienti
21-25% per creme molto nutrienti. Continua a leggere Come formulare e creare l’emulsione perfetta!

Gel dopo-sole all’urucum con aloe e menta: l’estate in un barattolo

Ho dei vaghi ricordi delle mie estati al mare da piccola, ma qualcosa è rimasto impresso nella mia mente: nonostante la protezione solare 50 e tutte le attenzioni di mamma, puntualmente dopo pochi giorni mi veniva un fastidiosissimo eritema e dovevo passare il resto della vacanza con addosso una magliettina bianca, anche per fare il bagno. In effetti avevo una carnagione chiarissima, i capelli biondi e la pelle delicata che si arrossava ad ogni minima irritazione. Piano piano mi sono abituata al sole e, con tutte le attenzioni del caso, adesso riesco a raggiungere a fine estate un colorito dorato di cui vado molto fiera! Quest’anno c’era in programma una vacanza a Creta nel mese di giugno e lì, si sa, il sole non scherza. Volevo arrivarci preparata, ma a causa degli impegni e complice il maltempo sono arrivata a pochi giorni dalla partenza con la pelle ancora bianchissima. Cosa potevo fare a quel punto? Ho messo insieme alcune idee che mi erano venute nelle settimane precedenti e ho creato un prodotto multifunzione, che prepara la pelle all’esposizione solare e lenisce e rinfresca come un dopo-sole. L’ho usato i giorni precedenti alla partenza, durante tutta la vacanza a fine giornata e adesso continuo a utilizzarlo dopo la doccia come idratante, per mantenere l’abbronzatura più a lungo. Sarà sicuramente uno dei miei prodotti preferiti di questa estate!

Continua a leggere Gel dopo-sole all’urucum con aloe e menta: l’estate in un barattolo

Burro al karité arricchito per corpo e capelli

Poche settimane fa ho deciso di ordinare alcuni prodotti da Akamuti, un sito inglese di materie prime, quasi tutte biologiche e fair-trade, scoperto da poco, ma di cui mi sono subito innamorata follemente. Tra le cose che ho comprato c’erano burro di karité, olio di argan e olio di cocco  ed era un po’ di tempo che mi frullava in testa un’idea… In pratica un burro di karité arricchito di oli e montato, quindi soffice e facilmente spalmabile perché a contatto con la pelle si scioglie. Una sciocchezza, ma funziona benissimo! 🙂 Vista l’estrema semplicità della ricetta ho voluto giocare un po’ con gli oli essenziali, provando l’olio essenziale di alloro (anche questo di Akamuti) in varie combinazioni, perché seppur buonissimo da solo era un po’ eccessivo. Il risultato è un profumo dolce e un po’ speziato, legnoso ma femminile… Naturalmente dipende dai gusti, ma a me piace tantissimo!

Continua a leggere Burro al karité arricchito per corpo e capelli